Cuocere la pasta senza sale per preservarne la freschezza

Cuocere la pasta senza sale e unirla al condimento appena prima di servire. Il sale elimina l’umidità nella pasta, quindi è meglio aggiungere il sale alla salsa. La pasta con zarella è anche un’ottima pasta che puoi fare solo con pasta e formaggio, o per una versione più elaborata, aggiungi la salsa di pomodoro.
Una salsa cremosa è fondamentale per la pasta. Includere aglio, parmigiano o cipolla conferisce alla pasta più sapore senza sacrificare il nutrimento. I cavoletti di Bruxelles sono un’ottima fonte di fibre, ferro, vitamina K, acido folico e manganese. Mescolali nella salsa per una consistenza e un colore extra.
La pasta può essere ottima anche con il formaggio, come la mozzarella o il cheddar. Se scegli di usarli entrambi, ricordati di mantenere bassi i livelli di calore e lascia che il formaggio si sciolga prima di aggiungere la pasta al sugo o spalmarlo su pasta integrale o senza glutine. Prova a combinare alcuni pezzi di mozzarella o cheddar con una manciata di spinaci e cospargili sopra la pasta mentre finisci di cuocere la pasta. In alternativa, puoi usarlo come condimento. Mescolare 1/2 tazza di mozzarella con 1/2 tazza di spinaci, una spolverata di parmigiano e un filo d’olio d’oliva. È anche un ottimo condimento per la pasta.

209784194_123185963299627_1085163881976835701_n
Ricorda, puoi aggiungere la pasta anche a sughi per pasta realizzati con verdure non fresche. I noodles sono un’ottima alternativa al gusto salato, ma puoi anche aggiungere la pasta. Pensa a quali verdure hai a portata di mano: broccoli, asparagi, bok choy e carote sono ottime alternative ai noodle. Bevi più acqua poiché aiuterà la tua pasta a rimanere fresca più a lungo.
Servire la pasta con salsa di pomodoro a basso contenuto di sodio, pesto o insalata di cavolo. Mantieni la pasta sul lato più leggero usando circa 1/4 di tazza di salsa o panna. Aggiungi sempre il formaggio mentre cuoci i noodles in modo che la pasta cuocia più velocemente senza togliere troppa qualità che hai aggiunto ad essa.

Comments are closed